Crostata di percoche

Cosa c’e’ di meglio che iniziare la giornata con una bella fetta di crostata fatta in casa con le pesche percoche? Un dolce facile da preparare, dal sapore d’estate. Ottimo da gustare anche nelle pause caffè pomeridiane. Un modo per portare a tavola solarità e benessere.

INGREDIENTI (per 4 persone):

per la pasta frolla :

  • farina 350 g
  • burro 150 g
  • zucchero 150 g
  • 3 tuorli uova
  • 1 pizzico di sale

per la marmellata :

  • 6-7 percoche fresche
  • 3 cucchiai di zucchero

Pelate le percoche e fatele a pezzetti piuttosto piccoli. Mettetele in un pentolino a fuoco vivace, ad appassire insieme allo zucchero per circa una 15na di minuti.

Disponete la farina a fontana e incorporatevi il burro (tenetelo fuori dal frigo per circa 10 minuti in modo da ammorbidirlo), unitevi lo zucchero, i tuorli d’uovo e un pizzico di sale. Lavorate la pasta frolla fino a ottenere una massa omogenea e compatta, chiudetela nella pellicola e lasciatela in frigorifero a riposare per una mezz’ora.

Tagliate circa i 2/3 della massa e lavoratela col matterello, fino a formare un disco spesso di 3-4 mm che costituirà la base della crostata, adagiatelo nella teglia sopra un foglio di carta da forno. Stendete la marmellata sulla pasta frolla in uno strato uniforme. Adesso stendete la restante pasta frolla e tagliatela a strisce di 1 cm, che andranno deposte sulla marmellata a intervalli di circa 2 cm tra loro. Una volta sistemate le strisce trasversali, utilizzate le strisce di pasta frolla rimanenti per il bordo della crostata. A questo punto, potete infornare la crostata a 180° C per circa 30-40 minuti (finchè il bordo non diventa dorato). Quando si sarà raffreddata, cospargetela di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *