11.5 C
Bari, IT
martedì, novembre 13, 2018

PRODOTTI TIPICI

Olive “cazzate”

A ottobre  le olive ancora non del tutto mature vengono schiacciate e conservate. Le olive "cazzate", in italiano "schiacciate", presentano colorazione verde-bruna e hanno...

Melanzane secche al sole

Dalla terra alla tavola. Per la preparazione delle melanzane secche si impiegano le melanzane a bacca cilindrica lunga, di colore violetto. Una volta essiccate,...

Basilico sott’olio

Per gli amanti del profumo intenso e aromatico del basilico, il mese di agosto è il momento migliore per raccogliere le sue foglie e conservarle fino...

I pizzi leccesi

Quando si entra in una panetteria salentina, si viene subito rapiti dal profumo inebriante dei pizzi leccesi, un pane condito con verdure, olive, pomodori...

Pancetta di Martina Franca

"A ventrèsche arrutulète". La pancetta di maiale di Martina Franca (Ta), arrotolata e affumicata, prodotta dal costato del maiale disossato e sezionato, è salata e...

I sivoni

Sivoni, cicorielle selvatiche e rucola.  In Puglia la cucina tradizionale porta a tavola ricette semplici e genuine a base di erbe spontanee. Il sivone,...

Cozza tarantina

La cucina pugliese si caratterizza soprattutto per il rilievo dato alla materia prima, sia di terra che di mare, e per il fatto che tutti...

Le cicerchie

La cicerchia è un'antica leguminosa da granella simile alla pianta dei ceci, più rustica, coltivata quasi sempre in terreni marginali con scarso livello di...

Capperi del Gargano

Tra i muretti a secco e la roccia che si affaccia sul mare, compaiono i capperi del Gargano, una tra le varietà più piccole...

Pomodoro da serbo (pummdor da ‘nzerta)

I pomodori da serbo vengono coltivati in piccoli appezzamenti di terra, sono più rari degli altri pomodori e hanno la caratteristica di durare sino...