Nodini alla panna

I nodini alla panna sono una tentazione gastronomica pugliese. Sono piccoli bocconcini di mozzarella, formaggio a pasta filata prodotto con latte vaccino. Il latte viene addizionato con fermenti lattici e poi fatto cagliare con caglio di vitello. La cagliata viene fatta riposare, in modo che l’acidità aumenti ulteriormente. Successivamente viene immersa in acqua bollente e mescolata energicamente, così inizia a “filare”. Si esegue la mozzatura, poi si gettano i pezzi in acqua gelida, affinché si mantenga la forma imposta dal casaro. I nodini fatti a mano e affogati nella panna fresca sono un prodotto d’eccellenza che non è molto conosciuto. Ottimi da provare con pomodoro e olio extravergine di oliva, con capocollo di Martina Franca, con prosciutto crudo di Faeto.