Ricotta forte

La ricotta forte o (a seconda delle zone) nella forma dialettale ricotta ‘scante, scanta, ascuante, ashcande (dal latino ustulo = brucio, per il suo sapore) è un prodotto caseario morbido spalmabile. A differenza della ricotta salata, la ricotta forte è cremosa, dal sapore piccante, particolarmente deciso e intenso. Viene prodotta con latte di vacca, lavorata reimpastandola continuamente con eliminazione dei liquidi di scolo, e poi fatta maturare dentro a cassoni o orci di terracotta, al fresco, per alcune settimane, durante le quali assume il tipico sapore piccante. Successivamente viene salata e fatta stagionare per altri 3-4 mesi nelle stesse condizioni. Si usa in modiche quantità per insaporire il sugo della pasta artigianale. Oppure si può gustare spalmata sulla bruschetta con le acciughe sotto sale. Tipico è anche l’utilizzo come farcitura dei panzerotti fritti