Sospiro di mare: le linguine col polpo hanno un gusto unico e inconfondibile. È un primo piatto di pesce leggero e saporito, adatto anche a essere consumato come piatto unico. Gradito a tutti i palati dato il gusto semplice, di facilissima preparazione, anche per principianti della cucina. Decisamente in linea con una dieta mediterranea, vista mare.

INGREDIENTI per 4 persone :

  • 500 g di linguine
  • 1 kg di polpo
  • 15 pomodorini
  • 2 cipolle
  • prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • pepe
  • olio q.b.

Pulite e lavate il polpo. Mettetelo in una pentola aggiungendo i pomodorini tagliati a metà, la cipolla affettata grossolanamente, i due spicchi d’aglio puliti, il prezzemolo lavato e una bella manciata di pepe. Si raccomanda di NON AGGIUNGERE SALE, in quanto la salinità sarà data interamente dal polpo durante la cottura.

Coprite la pentola e lasciate andare a fuoco basso per circa un’ora, controllando di tanto in tanto la cottura del polpo pungendolo con una forchetta. Quando vi sembrerà cotto e tenero a sufficienza, potete toglierlo dal fuoco. Se il sughetto restante è troppo acquoso potete tenerlo ulteriormente sul fuoco. Consigliamo di tagliare un paio di tentacoli per ogni piatto.

Fate cuocere le linguine in acqua salata, scolatele e impiattate, aggiungendo il sughetto ottenuto e i tentacoli del polpo.