Spesso si dice che i piatti più semplici sono i più buoni. Questa ricetta ne è un esempio: a formare questo piatto sono solo due ingredienti poveri, le fave secche decorticate e le cicorie, che insieme danno vita a un piatto rustico e saporito, tipico della cucina pugliese.

INGREDIENTI (per 4 persone) :

  • 150 g di fave secche sbucciate
  • 150 g di patate
  • 1 kg di cicorie
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • mezza cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro

Pelate le patate e tagliatele a pezzi, lavate le fave e ponetele sul fuoco in un pentolino insieme alle patate coperte di acqua. Appena bolle l’acqua, toglietele dal fuoco e scolatele. Sciacquate in acqua fredda per togliere la schiuma formatasi, scolate nuovamente e mettete altra acqua fredda, appena a coprire a filo le fave e le patate. Aggiungete una presa di sale grosso, un aglio piccolo pulito, la cipolla pulita e fatta a pezzettini, e la foglia di alloro. Coprite il pentolino e fate cuocere a fuoco molto lento finchè l’acqua non si sarà consumata del tutto.

Pulite le cicorie tagliando la parte a contatto con la terra e le foglie non buone. Ogni foglia di cicoria va tagliata a metà, e poi vanno sciacquate per bene in acqua corrente. Mettete a bollire l’acqua col sale e cuocetevi le cicorie. Il tempo di cottura delle cicorie dipende molto dalla verdura. Piantine tenere e sottili possono cuocere in 10 minuti, piante più grandi possono richiedere anche 30-40 minuti, per cui assaggiatele e toglietele dal fuoco quando vi sembreranno abbastanza morbide e cotte.

Dal pentolino con le fave rimuovete la foglia di alloro e utilizzando uno schiacciapatate  o un mixer, pestate il tutto fino ad ottenere una purea senza grumi. A questo punto aggiungete abbondante olio di oliva alla purea, e con un cucchiaio di legno mescolate bene il tutto, prima lentamente per non far schizzare l’olio e poi sempre più velocemente, finchè la purea non sarà diventata ben cremosa e uniforme.

A questo punto potete scolare le cicorie dall’acqua bollente. Disponetele sul fondo del piatto, e sopra adagiatevi qualche cucchiaiata abbondante di purè di fave. Aggiungete un filo di olio sulle cicorie e sul purè per condire.